Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Arredamento » Condizionatore nel controsoffitto: tutti i vantaggi

Condizionatore nel controsoffitto: tutti i vantaggi

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: Mario22
Parole: 600 | Visite totali: 42

In molti casi, optare per l'installazione di un sistema di condizionamento dell'aria è una necessità imprescindibile. Per quanto riguarda l'installazione di condizionatori, in molti ambienti la soluzione migliore dal punto di vista dell'estetica e anche di risparmio è quella di installare i sistemi di areazione nel controsoffitto.

Condizionatore nel controsoffitto: quando e come si installa

Nato come approccio per i grandi spazi aziendali e le sale per il pubblico, è una scelta che sempre più spesso rientra nelle opzioni previste dai progettisti.

Come vengono realizzate le installazioni

È necessario avere a disposizione una stanza che abbia la giusta altezza, perché un controsoffitto pannellato di solito per essere efficace richiede di abbassare il tutto di alcuni centimetri per la creazione dell'intercapedine e della camera d'aria. Viene installata una cornice di supporto per una griglia in metallo, solitamente alluminio, ma ne esistono anche in materiale plastico e fibra di carbonio, sulla quale si appoggiano pannelli di isolante a incastro, antivibrazione.

Alcuni possono essere dotati di bocchette per la diffusione dell'aria condizionata, i vani per i faretti, se non addirittura un'intera plafoniera di dimensione standard con emettitori a led o tubi fluorescenti. Fino a qualche tempo fa era una soluzione principalmente destinata agli uffici modulari, ma si sta sempre più diffondendo nelle abitazioni e negli appartamenti, con grandi vantaggi in bolletta.

I pannelli sono realizzati in materiale isolante e si installano in pochissimo tempo. Tutta l'opera richiede un intervento minimo e pochissimo lavoro strutturale, perché si basa su elementi prefabbricati e molto leggeri. Dunque un servizio di installazione condizionatori può operare senza problemi

Quali sono i vantaggi dell'aria condizionata nel controsoffitto

Innanzitutto la presenza di un controsoffitto con i pannelli modulari in materiale isolante, in quanto la dispersione dell'aria calda in alto, in inverno viene inibita e tenuta sotto controllo, mentre in estate con gli aspiratori di ricircolo si rimuove facilmente per mandarla all'impianto di condizionamento.

L'ambiente risulta più silenzioso, tranquillo e vivibile. Inoltre permette di installare anche impianti addizionali direttamente nel vano. A fianco di questo vantaggio c'è quello di poter distribuire meglio l'aria fresca o quella calda, che viene distribuita pioggia dalle bocchette senza creare vorticosità. Questo impedisce di alzare polvere, allergeni e favorire lo sviluppo di muffe.

Gli impianti che si affiancano al condizionatore nel controsoffitto, come le condutture elettriche e altre utenze possono essere tranquillamente nascosti sotto i pannelli, senza lasciare alcuna traccia visibile, a parte le bocchette. La stanza risulta meno sgradevole, non ci sono le penisole installate a parete a rompere la continuità e l'aspetto in generale è più organico e meno industriale o posticcio.

Inoltre scegliendo opportunamente il design dei pattern per il soffitto, colore, texture e dimensioni dei pannelli, si possono ottenere soluzioni molto eleganti e decorative, adatte ad ambienti abitativi, dirigenziali e produttivi. La distribuzione dell'aria purificata avviene tramite apposite tubature di scambio che in inverno vengono utilizzate per le pompe di calore. Sono montate su guide e sostegni il metallo o in materiale plastico atossico che ne impediscono le vibrazioni anche quando la pressione dell'aria è più alta.

In questa maniera non si ha rumore di fondo, ma soltanto una piacevole sensazione di fresco e la possibilità di abbattere in maniera ottimizzata l'umidità con il sistema di ricircolo e di filtrare l'aria eliminando eventuali contaminanti presenti.

Informazioni sull'Autore

Mario Angelofanti

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.