Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Arredamento » Fissare le grate al muro: ecco come fare

Fissare le grate al muro: ecco come fare

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: Mario22
Parole: 524 | Visite totali: 99

Esistono diversi metodi semplici ed efficaci per fissare le grate al muro, basta semplicemente capire le proprie esigenze e munirsi del materiale necessario per cimentarsi nel lavoro.

In questo articolo verranno illustrati i vantaggi derivanti da una corretta installazione delle grate di sicurezza, nonché le modalità con cui fissarle, descritte dopo un'attenta osservazione del metodo utilizzato da esperti nel settore fabbro.

Fissare le grate: perché è importante

Tra i vantaggi che si possono trarre dal fissare delle grate, vi è sicuramente il fatto che offrono una maggiore sicurezza alla casa, specialmente se ci si trova al piano terra. Inoltre, proteggono i bambini perché impediscono loro di sporgersi in maniera eccessiva e difendono l'abitazione da eventuali furti.

Sebbene siano molto vantaggiose, non sottraggono luce alla casa e non occupano troppo spazio.

Come fissare le grate al muro

Fissare le grate in maniera fai-da-te è un compito molto meno complesso di quanto si potrebbe pensare. Infatti, non necessita dell'intervento di esperti o di professionisti tecnici, ma può essere svolto anche da chi non si intende di questo settore.

Per fissare le grate a muro è necessario possedere diversi strumenti, ovvero un kit di montaggio, un trapano e una livella, oltre che una matita. Per quanto riguarda quest'ultimo, è possibile acquistarlo in tantissimi negozi di ferramenta, in quanto ormai è venduto praticamente ovunque.

È consigliabile comunque rivolgersi al commesso o al proprietario, in modo da non concludere un acquisto sbagliato, ma è anche utile sapere le dimensioni delle grate che devono essere fissate e il suo peso. In questo modo non potremo sbagliare. Per fissare una grata a muro, può essere necessario seguire i passaggi qui sotto riportati:

  1. Prendere le misure: come in ogni buon progetto, è necessario come prima cosa prendere le misure corrette e precise, e per questo bisogna essere dotati di matita. Con essa, infatti, vanno indicati i punti esatti in cui fare i fori per il fissaggio della grata. Per effettuare misurazioni corrette è utile servirsi della grata stessa.
  2. eseguire i fori: per fare i fori bisogna utilizzare il trapano (da tenere perfettamente in orizzontale) e una punta da muro, per poter successivamente mettere i tasselli. Poiché le dimensioni dei fori dipendono dai tasselli, prima di praticarli è necessario leggere attentamente le istruzioni del kit.
  3. fissare la grata: infine, è bene procedere con il fissaggio della grata inserendo le viti nei tasselli precedentemente montati. Anche in questo caso è necessario utilizzare una livella per verificare che la grata venga fissata perfettamente.

 

Naturalmente, è bene scegliere accuratamente il tipo di grata, e per farlo bisogna tenere a mente diverso fattori. Tra i principali c'è sicuramente la tipologia di finestre (se è dotata di persiane oppure di tapparelle) e l'estetica dell'abitazione, oltre al tipo di muro su cui bisogna fissarla.

Informazioni sull'Autore

Mario Angelofanti

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.