Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Economia-e-finanza » Finanziamenti agevolati: come funzionano?

Finanziamenti agevolati: come funzionano?

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: evan79
Parole: 617 | Visite totali: 51

Cos'è un finanziamento agevolato

Per finanziamento agevolato si intende un tipo di prestito erogato con un tasso di interesse inferiore rispetto a quello che accompagna i finanziamenti tradizionali. Pertanto risulta molto più vantaggioso in confronto ad altre tipologie di prestito. I supporti economici vengono erogati a privati o ad imprese, ad esempio per avviare o ingrandire un’attività. Trattandosi di finanziamenti agevolati, questi prestiti sono concessi per aiutare il richiedente e per agevolare la restituzione del denaro, evitando eventuali difficoltà economiche.

Questi prestiti prevedono ovviamente la stesura di un contratto di finanziamento caratterizzato da specifiche clausole e importanti dettagli. Proprio per questo, anche quando si tratta di finanziamenti agevolati, prima di apporre la propria firma è importante richiedere una consulenza ad uno studio legale. Un avvocato esperto in diritto civile e bancario potrà fornire delucidazioni e controllare che ogni elemento sia corretto.

A cosa servono questi finanziamenti

Solitamente la somma relativa viene erogata usando fondi pubblici concessi da Enti quali: Regioni, Provincie, Comuni e Unione Europea. La maggior parte delle volte sono le Regioni a proporre questi finanziamenti con l’intento di sostenere e promuovere lo sviluppo del territorio. Possono erogarli altresì per favorire la crescita di particolari aree geografiche o per far fronte al dilagante problema della disoccupazione.

Grazie ai finanziamenti agevolati le Regioni possono infatti incrementare la competitività tra imprese già esistenti e la nascita di nuove imprese. Riescono efficientemente ad incentivare imprenditori e professionisti e a spronarli a migliorarsi e a mettersi più in gioco.

Chi può richiedere un finanziamento agevolato?

Questo tipo di finanziamento si rivolge in particolar modo a persone con determinati requisiti. Si rivolgono, ad esempio, alle donne che hanno il desiderio di diventare libere professioniste e che necessitano di un prestito per agevolare il proprio percorso. Possono usufruire dei vantaggi dettati dai finanziamenti agevolati anche gli studenti in procinto di avviarsi verso un nuovo percorso di studi e le piccole e medie imprese intenzionate a crescere. Anche le persone che hanno l'esigenza di ristrutturare il proprio immobile, per adeguarlo alle nuove norme energetiche, possono richiedere un finanziamento agevolato.

In ognuna delle suddette casistiche, il tasso d'interesse per il rimborso potrà rivelarsi molto conveniente. Permetterà di effettuare il pagamento di rate più contenute, garantendo vantaggi economici nel breve e nel lungo termine.

I finanziamenti agevolati per le imprese

Per quanto riguarda le imprese c’è da dire anche che tale tipo di prestito può essere volto non solo all’ampliamento e alla crescita della propria realtà. Questo finanziamento può infatti essere richiesto anche da chi intende avviare una nuova attività.

Gli imprenditori possono accedere ai finanziamenti agevolati anche per ristrutturare locali, per formare i dipendenti e per avviare nuovi progetti aziendali. Si può usufruire di un prestito agevolato altresì per acquistare macchinari ed impianti o migliorare un’attività non produttiva.

È importante sapere che i finanziamenti con tassi agevolati proposti alle imprese, vengono concessi solo dagli istituti di credito convenzionati. Pertanto, per poterne richiedere uno sarà opportuno fare un’attenta ricerca preliminare. Si dovranno confrontare le varie soluzioni disponibili al fine di trovare e prediligere la migliore opzione per il proprio business.

Dopodiché sarà una buona idea avvalersi del supporto e della consulenza specializzata di un legale. Quest’ultimo potrà affiancare l’imprenditore durante tutte le varie procedure e visionare con attenzione il contratto di finanziamento. Così facendo sarà possibile approfittare di uno dei migliori finanziamenti agevolati evitando disagi e problematiche relative, ad esempio, a contratti e/o a tassi d’interesse non idonei.

Informazioni sull'Autore

Avvocato Andrea de Bonis
https://www.studiolegaledirittoamministrativo.com/

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.