Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Informatica-e-internet » Come fare progettare un buon sito internet

Come fare progettare un buon sito internet

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: danielesorrentino
Parole: 679 | Visite totali: 6604

Viene naturale pensare che per costruire un buon sito si debba partire da un progetto grafico accattivante; un buon webmaster, invece, partirÓ dalla stesura di qualche documento, necessario a definire e progettare un sito nei minimi dettagli.

Fareste mai costruire una casa direttamente da un muratore senza l'avvallo di un progetto di un architetto?

Un site web Ŕ come una casa, se i materiali e le fondamenta non sono adeguati, rischia di crollare.

La prima cosa da fare Ŕ analizzare gli obiettivi e la mission del sito, che intendiamo costruire:

  1. Cosa vogliamo descrivere e comunicare?
  2. Coma sarÓ composto il pubblico che vogliamo raggiungere?
  3. Che tipo di utilizzo vogliamo che venga fatto dai nostri lettori?
  4. Che tipo di dispositivi si potrebbero collegare al nostro website?
  5. Che contenuti vogliamo reperire?
  6. Dove reperiremo i nostri contenuti?
  7. Con quale scadenza reperiremo i nostri contenuti?

Una volta capito cosa vogliamo raggiungere con il nostro sito, guardiamo cosa hanno fatto i nostri concorrenti, facciamo benchmarking. Cerchiamo di individuare nella rete i siti che propongono contenuti simili ai nostri e studiamo i contenuti e servizi offerti. Studiamone la presentazione e cerchiamo di capirne i punti di forza ed i punti deboli.

Il sito web che andremo a progettare dovrÓ tener conto di quanto scoperto durante l'analisi dei nostri competitor in modo da offrire la maggior parte dei servizi o dei contenuti esistenti, nel miglio modo possibile, evitando gli errori fatti da altri.

Finita questa fase preparatoria concentriamoci sulla costruzione dell'albero di navigazione. 

  1. Individuate le sezioni principali
  2. Individuate ogni singola pagina contenuta nelle sezioni individuate 
  3. Accertatevi di assegnare nomi chiare ad ogni singola pagina, l'utente non deve aver dubbi sul contenuto che troverÓ una volta cliccato su una sezione
  4. In caso offriate dei servizi web analizzate punto per punto tutto il percorso, che l'internauta dovrÓ effettuare per poteri accedere.

A questo punto avete tutte le informazioni necessarie per cominciare a progettare graficamente il vostro sito web.

Un buon progetto grafico deve tener conto di:

  1. Una disposizione armonica dei contenuti presentando in alto o a destra il men¨ di navigazione
  2.  La presenza di immagini che non siano di distrazione, ma di completamento al testo
  3. Colori che generino un contrasto il pi¨ alto possibile fra lo sfondo e il testo, e che siano in armonia con il logo

Una volta definita la grafica, accertatevi di aver a disposizione un Content Management System (CMS), in modo da essere indipendenti nella modifica del contenuto testuale e fotografico, dai webmaster. Un buon CMS deve:

  1. Aggiornare i testi
  2. Aggiornare le immagini e le photogallery
  3. Aggiungere elementi esterni come filmati di Youtube e Cartine di Google maps
  4. Corredare ogni pagina del sito con dei documenti da poter scaricare
  5. Creare e gestire una newsletter 
In conclusione accertatevi che il sito abbia a disposizione un buon analizzatore di visite, che vi farÓ capire se il sito web viene visitato, con quale frequenza e con quali risultati in termine di raggiungimento degli obiettivi che vi eravate preposti.

Informazioni sull'Autore

Mi chiamo Daniele Sorrentino e sono nato a Milano. Lavoro come WebMaster a Roma. Negli anni sono diventato un esperto della comunicazione nel web e collaboro con i pi¨ grandi Festival dello spettacolo presenti sul territorio italiano: Il festival dei 2Mondi di Spoleto, Giornate degli Autori al Festival di Venezia, e il Noir Fest di Courmayeur

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.