Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Lavoro-e-professioni » Come collegare il cavo antenna alla presa del muro

Come collegare il cavo antenna alla presa del muro

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: Mario22
Parole: 538 | Visite totali: 50

Un'abitazione di tipo moderno è complessa e può essere composta da diversi tipi di impianti. Quelli che si trovano di default sono quello del riscaldamento, idraulico ed elettrico. Si aggiungono poi quelli che si andranno ad istallare in un secondo momento come l'impianto per il digitale terrestre o satellitare, la televisione e altri dispositivi comuni nelle case.

Tutti i dispositivi che forniscono ogni tipo di canale o film, per funzionare, necessitano di un ricevitore, più comunemente chiamato antenna, che solitamente viene posizionata sul tetto dell'abitazione. Questa operazione solitamente viene svolta da un antennista, ma si può anche tentare con il fai da te.

Oltre a collocare l'antenna ci si dovrà occupare del collegamento tre antenna e appartamento. Servirà quindi il cavo apposito, che dal tetto dovrà raggiungere la presa del muro interessata. Ma non ti preoccupare, se tutti questi passaggi ti sembrano complessi ora verranno spiegati in modo più approfondito e semplice.

Collegare il cavo dell'antenna: elementi occorrenti

Per prima cosa dovrai procurarti quattro elementi essenziali per il collegamento del cavo antenna: delle viti, un giravite, una mascherina per il cavo antenna e un cavo antenna.

Per acquistare tutto l'occorrente basterà recarsi da un ferramenta che saprà consigliare i materiali giusti e di ottima qualità. Ciò di cui non puoi fare a meno è il cavo antenna, che dovrai collegare alla presa del muro, vicino al televisore. La mascherina per il cavo servirà appunto per contenere il cavo antenna.

La mascherina andrà fissata al muro da cui uscirà il cavo antenna.

Mascherina per il cavo antenna: come procedere?

Per prima cosa dovrai verificare se l'antenna sul tetto è ben fissata. Poi, verificare il collegamento esterno. Finiti i controlli potrai procedere con la mascherina. L'ingresso da utilizzare è quello in cui si vede la fine del cavo.

Dopodiché potrai installare al muro la mascherina acquistata. Ti basterà appoggiare sul muro la scatola e in corrispondenza delle aperture sul retro della mascherina bucare la parete, per poi inserire le viti adatte. Una volta fissata la mascherina potrai togliere il coperchio per iniziare a collegare il cavo.

Collegamento del cavo antenna alla presa muro

A questo punto dovrai inserire il cavo antenna nella presa del muro, quindi dovrai far fuoriuscire il cavo dalla scatola e infilarlo nel serrafilo, per poi avvitare e fermare il cavo. Prendi il morsetto e sistemalo nell'apposita sede, avvitalo e fai uscire il cavo dalla cassetta. Infine, avvita la mascherina alla scatola (che contiene il cavo).

Ora il cavo antenna è collegato alla presa del muro e potrà essere allacciato a tutti gli apparecchi della casa. Prima di iniziare qualsiasi tipo di lavoro con cavo, scatola e mascherina, assicurati che l'impianto esterno sia ben collegato e soprattutto che sia a norma, magari chiedendo consiglio ad un tecnico. Un impianto ben sicuro potrà prevenire piccoli inconvenienti e incidenti durante le fasi di collegamento del cavo antenna alla presa del muro.

Informazioni sull'Autore

Mario Angelofanti

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.