Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Lavoro-e-professioni » Cosa sono gli scaffali a gravità, come funzionano e per quali magazzini sono adatti

Cosa sono gli scaffali a gravità, come funzionano e per quali magazzini sono adatti

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: Stephanie T.
Parole: 923 | Visite totali: 583

Cosa sono gli scaffali a gravità

Gli scaffali a gravità rappresentano un sistema di scaffalature portapallet caratterizzati da piani leggermente inclinati, che consentono alle merci di scorrere autonomamente, facilitando notevolmente il processo di stoccaggio. Questa soluzione è particolarmente efficace per attività che richiedono un continuo ricambio di merci e la rotazione delle scorte, garantendo così l'adeguato funzionamento del metodo FIFO (First In First Out). Grazie a questa configurazione, il monitoraggio delle quantità di magazzino risulta più agevole e intuitivo, permettendo inoltre un controllo preciso sulle merci prelevate.

La suddivisione delle attività di posatura e prelievo delle merci diventa più efficiente, con il personale in grado di lavorare in spazi separati. Questo si traduce nella riduzione dei tempi di coordinamento e aumentando l'efficienza operativa complessiva.

Questi sistemi sono utilizzati principalmente in magazzini e depositi per ottimizzare lo spazio e migliorare l'efficienza nell'immagazzinamento e nel prelievo di merci.

Come funzionano gli scaffali a gravità

Le scaffalature a gravità sono composte da colonne verticali e travi orizzontali. Sono realizzate con materiali resistenti, come l’acciaio, che garantisce robustezza e durata nel tempo. Questi sistemi si dimostrano particolarmente adattabili, in quanto possono essere configurati in diverse forme e dimensioni per adattarsi alle specifiche esigenze del magazzino o del deposito. Possono essere progettati per essere versatili e gestire merci di diverse dimensioni e pesi, anche notevoli come i pallet.

La caratteristica distintiva di queste scaffalature sono i piani inclinati o rulliere, inseriti tra le travi orizzontali.

I rulli consentono alle merci di scivolare verso il basso in modo controllato, mentre le piste di scorrimento sono superfici lisce che facilitano il movimento delle merci. Questi piani sono inclinati leggermente verso il basso in modo che le merci si muovano naturalmente verso il lato del prelievo. Difatti, il movimento dei carichi è guidato dalla forza di gravità, mentre la velocità di scorrimento è regolata e limitata da sistemi che garantiscono sicurezza e stabilità. Ad esempio, sono spesso presenti meccanismi di controllo che impediscono alle merci di scivolare troppo velocemente o di cadere, in forma di barriere, fermi o sistemi di frenata.

Alla fine dei piani inclinati, c'è un sistema di accumulo che trattiene le merci in attesa del prelievo. In questa zona c'è spazio per gli operatori o i carrelli elevatori per accedere alle merci e prelevarle. Gli scaffali a gravità sono, quindi, adatti per il metodo FIFO, ossia "First In First Out", che significa che la prima unità inserita nello scaffale sarà la prima a essere prelevata.

Il prelievo può essere eseguito sia manualmente che tramite l’utilizzo di sistemi d’automazione. In quanto queste strutture supportano senza difficoltà l'impiego di sistemi automatici, sono ideali anche per lo stoccaggio intensivo.

Adattabilità alle diverse esigenze di immagazzinamento

Le scaffalature a gravità offrono una flessibilità straordinaria quando si tratta di adattarsi alle necessità di ogni magazzino. Grazie alla loro natura componibile e personalizzabile, possono essere progettate per adattarsi perfettamente alle specifiche esigenze di ogni azienda. Team esperti possono non solo progettare strutture a gravità che massimizzano l'utilizzo dello spazio disponibile, ma considerare anche i flussi operativi e le dinamiche interne del magazzino. Questo approccio su misura garantisce che le scaffalature non siano solo funzionali, ma anche integrate armoniosamente nell'ambiente di lavoro.

Punti di forza degli scaffali a gravità

Oltre all'ottimizzazione dello spazio, gli scaffali a gravità offrono una serie di vantaggi cruciali per la gestione del magazzino.

La loro conformità al principio FIFO è essenziale per le attività di picking, garantendo che i prodotti più vecchi vengano prelevati per primi, evitando così il deterioramento o l'obsolescenza. Questo sistema è particolarmente benefico per le industrie con merci a scadenza, come il settore alimentare o farmaceutico. Inoltre, la possibilità di gestire un vasto assortimento di materiali di varie dimensioni e tipologie rende gli scaffali a gravità estremamente versatili e adatti a diverse applicazioni industriali.

Soluzioni personalizzate

Molte aziende del settore offrono soluzioni altamente personalizzate che rispondono alle specifiche esigenze di ogni cliente. Il processo, solitamente, inizia con un approfondito sopralluogo preparatorio, durante il quale i tecnici analizzano attentamente le dinamiche e le sfide operative del magazzino. Basandosi su queste informazioni, vengono progettate soluzioni su misura che massimizzano l'efficienza e l'utilizzo dello spazio.  Questo approccio completo garantisce che ogni cliente abbia a disposizione una soluzione di stoccaggio che non solo risolve le sfide attuali, ma che si adatta in modo dinamico all'evolversi delle esigenze aziendali nel tempo.

Conclusioni

Gli scaffali a gravità rappresentano una soluzione rivoluzionaria per l'ottimizzazione degli spazi di stoccaggio, particolarmente adatti al metodo First In First Out (FIFO). Grazie alla loro configurazione inclinata, consentono alle merci di muoversi autonomamente, semplificando il processo di prelievo e garantendo una gestione efficiente delle scorte.

L'implementazione di questa tecnologia comporta notevoli vantaggi, tra cui una drastica riduzione dei tempi di coordinamento del personale e una maggiore chiarezza nel monitoraggio delle quantità di magazzino e l’obsolescenza delle merci. Inoltre, le scaffalature a gravità si adattano a una vasta gamma di materiali e dimensioni, offrendo una soluzione versatile per ogni tipo di attività.

In conclusione, l'adozione di scaffali a gravità rappresenta un passo fondamentale verso un magazzino funzionale e altamente efficiente. Investire in questa tecnologia significa investire nell'ottimizzazione delle operazioni e nella crescita della propria attività.

Informazioni sull'Autore

Stephanie Ternardi - EKRA Srl

Scopri di più sulle scaffalature a gravità sul sito di La Minciotecnica 

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.