Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Scienza-e-tecnologia » Frigoemoteca

Frigoemoteca

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: arry92
Parole: 501 | Visite totali: 150

Frigoemoteca: case study

La frigoemoteca o banca del sangue è un pezzo essenziale dell’ equipaggiamento nel dipartimento di immunoematologia e fornisce sicurezza e conservazione conveniente di sangue intero, componenti del sangue (ad es. cellule del sangue, plasma) e reagenti. I frigoriferi adibiti a questo scopo garantiscono la freschezza e l'integrità dei componenti del sangue e di tutto l’insieme.

Descrizione del prodotto

Il sistema di refrigerazione per la frigoemoteca solitamente include un'alimentazione elettrica compressore, condensatore, tubo capillare o valvola di espansione, a evaporatore e tubi di interconnessione. Un termostato regola la temperatura del frigorifero. In molti modelli, il compressore e il motore sono collegati allo stesso albero e sigillati in a compartimento compatto, ermetico, rendendo più spazio disponibile per magazzino. I sistemi sono cilindrici con ripiani rotanti o rettangolare con cassetti estraibili o mensole. A temperature l'allarme è incluso o facoltativo. Un sistema di alimentazione di emergenza è necessario in caso di interruzione di corrente. La configurazione può includere un tavolo o unità di pavimento.

Principi di funzionamento

Il refrigerante lascia l'evaporatore a bassa temperatura e pressione. Il compressore stabilisce una differenza di pressione nel sistema, aspirando gas refrigerante attraverso una valvola di aspirazione, e facendolo circolare al condensatore. Entra quindi gas compresso con il condensatore a temperatura superiore a quella ambientale e viene raffreddato in un liquido. Come il refrigerante liquido lascia il condensatore, un tubo capillare o una valvola di espansione evapora. Il tubo capillare forma uno scambiatore di calore per aiutare a raffreddare ulteriormente il refrigerante. Mentre il refrigerante lascia, entra un'area a bassa pressione che consente di espandersi rapidamente evaporare, assorbendo il calore dall'area di stoccaggio del frigorifero, raffreddando l'area di stoccaggio e il suo contenuto. Infine, il il gas refrigerante viene fatto circolare dall'evaporatore verso il compressore e viene aspirato attraverso la valvola di aspirazione del compressore. Viene quindi ripetuto il ciclo.

Passaggi operativi

  • Il frigorifero è installato in modalità d'uso.
  • L'alimentazione di linea è collegata.
  • Quando si raggiunge la temperatura di picco, è sicuro l’uso.
  • Il tecnico di laboratorio dovrebbe monitorare continuamente la temperatura del frigorifero. Il tecnico dovrebbe anche controllare periodicamente i sistemi di alimentazione di backup.

Problemi segnalati

I problemi più comuni per la frigoemoteca riguardano l'allarme di temperatura sistema e il monitoraggio del frigorifero l'allarme dovrebbe essere testato a intervalli mensili per garantire che sia corretto operazione. Perché le fonti di backup sono conosciute fallire, le istruzioni scritte dovrebbero essere prontamente disponibili per spiegare come determinare la causa di qualsiasi problema di temperatura come gestire guasti di alimentazione temporanei e prolungati

Informazioni sull'Autore

Alessandro Arrigoni

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.