Logo

Benvenuto nella directory di articoli gratuiti, Guest

Cerca:

Home » Viaggi-e-vacanze » Assicurazione sanitaria di viaggio all’estero: copertura e benefici

Assicurazione sanitaria di viaggio all’estero: copertura e benefici

  • pdf Articolo in PDF
  • |
  • stampante Anteprima di stampa
  • |

di: Ludus
Parole: 2537 | Visite totali: 46

Assicurazione sanitaria di viaggio

Se stai pianificando una vacanza all’estero per affari o per piacere, avere un’assicurazione sanitaria di viaggio è indispensabile.

Acquistando un’assicurazione medica di viaggio, sarai coperto contro l’evacuazione di emergenza e per le spese mediche e l’assicurazione di viaggio coprirà interruzioni o cancellazioni del viaggio, perdita di passaporto o portafogli, bagagli smarriti e altro ancora.

L’assicurazione medica di viaggio ti protegge in caso di malattia o infortunio quando viaggi al di fuori del tuo paese di residenza. Ti fornisce benefici medici chiave in caso di emergenza.

Viaggiare all’estero è piacevole, ma possono capitare malattie e incidenti imprevedibili, oppure le spese mediche possono essere onerose. Il livello di copertura medica internazionale fornita dal tuo assicuratore nazionale può variare notevolmente secondo il tuo piano, quindi potresti avere una copertura molto limitata o perfino non averne.

L’assicurazione sanitaria di viaggio è ideale per:

  • Vacanzieri internazionali
  • Parenti in visita dall’estero
  • Viaggiatori in crociere, safari o visite guidate
  • Viaggiatori d’affari internazionali
  • Studenti che studiano all’estero

La differenza tra assicurazione sanitaria internazionale e assicurazione di viaggio

L’assicurazione sanitaria internazionale è progettata per fornire un livello completo di assistenza sanitaria a chi si trasferisce dal proprio paese di origine per un periodo di tempo prolungato, mentre l’assicurazione di viaggio fornisce copertura per le cure di emergenza mentre si è in un altro paese per un periodo di tempo più breve.

Che cos’è l’assicurazione di viaggio?

L’assicurazione di viaggio ti copre per viaggi di durata limitata, come una vacanza o un viaggio di lavoro. È destinato ai viaggi di breve durata all’estero e offre protezione contro problemi come:

  • Cancellazioni del volo o del viaggio organizzato
  • Perdita del bagaglio
  • Perdita degli effetti personali
  • Cure mediche di emergenza

In termini di copertura medica, l’assicurazione sanitaria di viaggio ti fornisce cure mediche di emergenza a breve termine, all’interno dell’area o del periodo di copertura specificati. L’assicurazione di viaggio copre raramente le cure mediche a lungo termine.

Se è necessario un ulteriore trattamento, di solito ci si aspetta che torni nel tuo paese d’origine. La copertura cessa una volta rientrati nel paese di residenza.

Che cos’è l’assicurazione sanitaria internazionale?

L’assicurazione sanitaria internazionale è rivolta a chi vive o lavora all’estero per un periodo di tempo prolungato. Copre il trattamento sia di emergenza sia di routine e offre agli espatriati flessibilità per la scelta del medico e della struttura di trattamento, con la possibilità di ricevere cure ovunque all’interno della propria regione di copertura.

Se ti stai trasferendo o se hai una casa all’estero dove trascorri molto tempo, potrebbe essere richiesta un’assicurazione sanitaria internazionale.

In caso di un’emergenza medica, o anche di cure mediche di routine, in un paese in cui non si ha familiarità con il sistema sanitario e in cui non si parla la lingua, la copertura assicurativa sanitaria internazionale ti garantirà l’assistenza medica di cui hai bisogno.

I benefici dell’assicurazione sanitaria internazionale variano in base al piano, ma spesso includono:

  • Degenza ospedaliera
  • Controlli medici di routine
  • Copertura per condizioni mediche preesistenti
  • Copertura per malattie croniche
  • Scelta dei fornitori di servizi medici
  • Test e trattamenti come radiografie, analisi del sangue e anestetici
  • Cure dentistiche di emergenza

Vantaggi dell’assicurazione sanitaria di viaggio

È opportuno avere un’assicurazione medica di viaggio completa per evitare potenziali rischi associati all’acquisto di un’assicurazione di viaggio.

Sono polizze che offrono innumerevoli benefici all’assicurato, tra cui evacuazione di emergenza, benefici per il rimpatrio, vantaggi per il bagaglio smarrito, assicurazione medica per incidenti, assicurazione contro le malattie, assicurazione sulla vita per incidenti, benefici in caso di calamità naturali e annullamento del viaggio.

  • Sapere di avere una copertura in caso di incidente ti consentirà di preoccuparti meno durante la vacanza. Quando sai di essere coperto contro i principali rischi, potrai viaggiare in tutta tranquillità e goderti al massimo la tua vacanza.
  • Se sei vittima di un furto all’estero e hai perso il portafoglio o gli oggetti di valore, potresti ricevere assistenza immediata per avere contanti o un altro servizio di liquidazione dalla società di assicurazioni.
  • Se sei vittima di un furto all’estero e hai perso il portafoglio o gli oggetti di valore, potresti ricevere assistenza immediata per avere contanti o un altro servizio di liquidazione dalla società di assicurazioni.
  • Sapere di essere protetti in caso di evacuazione di emergenza a seguito di disordini politici. La maggior parte dei piani assicurativi di viaggio prevede assistenza internazionale e disposizioni per l’evacuazione medica o di emergenza dei viaggiatori.
  • La tua polizza assicurativa sanitaria di viaggio ti offre una protezione finanziaria completa contro molti tipi di rischi durante il viaggio all’estero.

Perché hai bisogno di un’assicurazione sanitaria di viaggio?

Viaggiare senza protezione può renderti vulnerabile al pagamento di spese mediche elevate e a confrontarti con un sistema sanitario straniero senza l’assistenza di cui hai bisogno.

Tuttavia, con un piano di assicurazione medica di viaggio, puoi preoccuparti di meno, sapendo di avere una copertura medica e un consulente sanitario di fiducia che può supportarti nel momento del bisogno.

Se stai studiando o lavorando all’estero, visitando la famiglia in un altro paese o addirittura andando in vacanza, è una buona idea acquistare un’assicurazione medica di viaggio.

L’assicurazione sanitaria di viaggio non è solo per quanti sono vulnerabili alle malattie: i problemi medici possono capitare a chiunque e sono spesso imprevisti. Quindi, anche se sei attualmente in buona salute, è probabile che ci sia un piano assicurativo per te.

Qualunque sia la tua attività preferita da fare all’estero o anche in Italia, che si tratti di immersioni subacquee o mountain bike, potrai esaminare tipi speciali di assicurazione per i diversi tipi di attività che vuoi provare. Se le piste da sci sono la tua prossima destinazione, puoi stipulare un’assicurazione specifica per gli sport invernali a copertura di eventuali incidenti.

Fattori che determinano il costo dell’assicurazione di viaggio

Quanto costa un’assicurazione sanitaria di viaggio?

Il costo di un piano assicurativo varia in base a molti fattori, tra cui:

  • Età del viaggiatore: l’età è uno dei fattori primari che determina i costi dell’assicurazione di viaggio. Ogni piano ha una ripartizione completa delle tariffe assicurative in base all’età che potrai trovare nella brochure del piano.
  • Destinazione: le spese mediche variano in tutto il mondo. Per fornire il miglior equilibrio tra copertura e costi, le tariffe di copertura del piano possono essere diverse per un viaggiatore che visita gli Stati Uniti rispetto a un viaggiatore in una destinazione in cui l’assistenza sanitaria è meno costosa.
  • Durata del viaggio: una ripartizione delle tariffe giornaliere e mensili può essere trovata nelle brochure del piano che sceglierai. Se hai bisogno di una copertura a lungo termine (1 anno o più), informati sulla tua società di assicurazione sui vari piani a disposizione.

Quando è necessaria l’assicurazione sanitaria di viaggio?

Alcuni paesi potrebbero richiederti un’assicurazione sanitaria di viaggio per ottenere l’ingresso.

Viaggiare nei Paesi Schengen: richiedono il visto per dimostrare di avere un’assicurazione medica di viaggio per coprire le spese di rimpatrio, cure mediche urgenti, cure ospedaliere di emergenza e altro ancora.

Altre situazioni

Potrebbe anche essere richiesto di acquistare un’assicurazione sanitaria di viaggio secondo lo scopo del viaggio. Gli Stati Uniti, per esempio, richiedono a chi viaggia con un visto J1 o J2 per mantenere un certo livello di copertura medica per tutta la durata del soggiorno.

Tuttavia, se stai visitando gli Stati Uniti con un visto B2, è consigliabile solo un piano di assicurazione medica di viaggio.

Ai viaggiatori che intraprendono altri viaggi, come tour organizzati, programmi di vacanza-lavoro, viaggi di missione e crociere, potrebbe anche essere richiesto di acquistare una copertura.

Quali sono i diversi tipi di polizze assicurative sanitarie di viaggio?

Sia il tipo di viaggio che il tipo di copertura determinano quale polizza medica di viaggio ha più senso. Dovrai acquisire familiarità con quattro termini:

  1. Copertura primaria
  2. Copertura secondaria
  3. Viaggio singolo
  4. Multi-viaggio

Copertura primaria e secondaria

I piani di assicurazione medica di viaggio faranno riferimento alla copertura medica come primaria o secondaria.

  • Copertura sanitaria primaria significa che puoi presentare un reclamo alla tua compagnia di assicurazione medica di viaggio prima di inviarlo a qualsiasi altro assicuratore.
  • Copertura sanitaria secondaria significa che dovrai presentare la tua richiesta al tuo assicuratore principale prima di poter presentare una richiesta all’assicurazione di viaggio.

Se la tua assicurazione sanitaria di viaggio è primaria, puoi pagare la fattura medica con la tua carta di credito e quindi presentare un reclamo direttamente all’assicuratore di viaggio.

Tuttavia, se la tua copertura medica di viaggio è secondaria, dovrai prima presentare questa richiesta al tuo assicuratore medico, anche se potrebbe negare la richiesta (perché le polizze limitano la copertura all’estero).

Copertura per viaggio singolo o multi-viaggio

  • Copertura per viaggio singolo: viaggi all’estero da solo e ritorni a casa. Puoi visitare tutti i paesi che desideri durante il viaggio, ma quando torni a casa, la copertura termina. Questi piani vengono acquistati per ogni viaggio, indipendentemente dal fatto che tu stia via per quattro giorni o quattro settimane.
  • Copertura multi-viaggio: puoi partire, viaggiare e tornare a casa tutte le volte che vuoi durante il periodo coperto. Puoi, per esempio, partire da casa, viaggiare in Norvegia per una settimana, tornare a casa per un mese, viaggiare a Panama per 3 settimane e tornare a casa. La copertura continua indipendentemente dal numero di volte in cui torni a casa, purché ogni viaggio non superi il periodo consentito (di solito da 30 a 90 giorni).

Come si usa l’assicurazione sanitaria di viaggio?

Se riscontri un’emergenza medica durante il viaggio, contatta la tua assicurazione di viaggio per sapere come procedere. Probabilmente dovrai pagare le tue spese mediche utilizzando la tua carta di credito e successivamente presentare una richiesta di rimborso all’assicuratore.

Alcune coperture (come l’evacuazione di emergenza) potrebbero dover essere organizzate dal tuo fornitore di assicurazione medica di viaggio per poter beneficiare del rimborso. Quindi, in tutti i casi, è meglio contattare il proprio fornitore di assicurazioni prima di prendere accordi o pagare le bollette.

Cosa devi sapere su limiti, esclusioni e franchigie

Simile alla tua normale assicurazione sanitaria, anche la copertura medica di viaggio prevede limiti, esclusioni e franchigie.

  • Le esclusioni sono eventi specifici esclusi dalla copertura. Per esempio, alcuni piani possono escludere la copertura per attività (come il paracadutismo) ritenute rischiose. Assicurati che le attività a cui prevedi di partecipare non siano escluse.
  • I limiti sono limiti monetari alla copertura. Per esempio, la polizza può coprire il trattamento dentale di emergenza, ma solo fino a un certo costo.
  • Una franchigia è un importo che devi pagare prima che la tua polizza venga rimborsata. Per esempio, se hai una polizza con una franchigia di 250 euro e invii richieste di rimborso per spese ammissibili per un totale di 400, l’assicuratore te ne rimborserà solo 150.

Assicurazione di viaggio con copertura per il coronavirus

L’assicurazione sanitaria di viaggio per il coronavirus fornisce principalmente copertura medica durante i viaggi al di fuori del proprio paese di origine e include la copertura COVID-19 proprio come qualsiasi altra condizione medica ammissibile dopo la data di entrata in vigore della polizza.

Cosa include l’assicurazione sanitaria di viaggio COVID19?

  • Test medici: se sei stato infettato da COVID-19 durante il viaggio e dopo la data di entrata in vigore della polizza, il piano di assicurazione di viaggio coprirà i test medici necessari se prescritti da un medico.
  • Terapia per il COVID-19: Il trattamento COVID-19 sarà coperto come qualsiasi altra malattia idonea che si verifica dopo la data di entrata in vigore della polizza e durante il viaggio.
  • Cancellazione: se ottieni un test di coronavirus positivo nelle 2 settimane prima del viaggio.
  • Spese aggiuntive di trasporto e/o alloggio se ti ammali di coronavirus mentre sei via.

Non tutte le polizze offrono questo tipo di copertura. Quindi accertati che la tua compagnia di assicurazione ti offre questa copertura.

Domande frequenti sull’assicurazione sanitaria di viaggio

Qual è la differenza fra l’assicurazione medica di viaggio e l’assicurazione di viaggio?

  • L’assicurazione medica di viaggio copre le emergenze mediche, le evacuazioni e alcune altre cose come il bagaglio.
  • L’assicurazione di viaggio copre cancellazioni, interruzioni, bagagli, ritardi, assistenza medica, evacuazione e altro.

Vale la pena un’assicurazione medica di viaggio?

Se stai lasciando il tuo paese d’origine, sì! La tua assicurazione da casa potrebbe non coprirti all’estero, e anche se lo fa non coprirebbe le evacuazioni.

Quando posso acquistare un’assicurazione medica di viaggio?

Puoi acquistare un’assicurazione sanitaria di viaggio fino alla partenza.

Posso acquistare un’assicurazione medica di viaggio dopo la partenza?

Sì, ma considera che copre solo i nuovi incidenti. Se sei in viaggio e hai un’emergenza, non puoi acquistare un’assicurazione di viaggio e aspettarti che sia coperta.

Informazioni sull'Autore

Daniele Imperi - Sono un blogger e web writer freelance e mi occupo di servizi di scrittura per il web: redazione di articoli per blog e testi per siti web e correzione di bozze. Sono autore del libro "Adesso blog - Le 22 (immutabili) leggi del blogging.

Fonte: Article-Marketing.it

Ripubblica questo articolo gratuitamente nel tuo sito

Clicca all'interno dell'area e copia il contenuto evidenziato. L'articolo è così pronto per essere ripubblicato dove vuoi.